Castello Baronale (Principi Grimaldi)

Una roccaforte a guardia della valle.

Castello Baronale (Principi Grimaldi)

Descrizione

Il Castello baronale (Principi Grimaldi) di Monteverde, noto anche come Castello Grimaldi, si trova sul punto più alto della Salita Castello.

Edificato sulla cresta di una scarpata rocciosa a dominio della sottostante valle dell’Ofanto, fu realizzato dai Longobardi e le prime notizie risalgono a un documento dell’897, in cui si attesta che il borgo disponeva di un edificio fortificato.

Le dominazioni che si sono alternate nel corso dei secoli hanno determinato cambiamenti alla roccaforte.
Realizzato su base trapezoidale in pietra locale sbozzata e lavorata, è stato adattato e ampliato nel XV secolo da parte degli Aragonesi, con l’aggiunta di quattro torri angolari, due cilindriche e due quadrate, e del ponte levatoio, andato perduto.
Il Castello fu quasi interamente ricostruito a seguito del terribile terremoto del 1851, acquisendo la configurazione attuale, che conserva l'impianto aragonese derivante dalle modifiche effettuate nel Quattrocento. Ancora oggi all'esterno sono visibili le torri, le feritoie e le finestre rettangolari, mentre all'interno si trova una cappella che conserva un altare, un'acquasantiera, realizzata da Carpencivo per ordine del vescovo Loseto nel 1343, e alcuni affreschi.

Il Castello baronale ha avuto sia funzione di fortezza, a difesa del territorio circostante dalle incursioni nemiche, sia la funzione di residenza signorile; nel 1744, infatti, i baroni Sangermano ne fecero la loro dimora. Tra le altre famiglie aristocratiche avvicendatesi nel corso del tempo, si ricordano gli Orsini, i Guiscardo, i Caracciolo, a cui appartenne fino all’abolizione dei diritti feudali del 1806, ma soprattutto i Grimaldi, di cui ancora oggi l'edificio reca il nome. Nel 1532, infatti, il Castello, assieme al territorio di Monteverde e ad altri feudi, fu donato dall'imperatore a Onorato I Grimaldi, principe di Monaco, in cambio della fedeltà sua e dei suoi successori.

Completamente riqualificato nel 2006, Castello baronale (Principi Grimaldi) offre un panorama suggestivo sulle valli sottostanti e ospita il museo del Grano. Un posto in cui la storia si rievoca attraverso le moderne e innovative installazioni tecnologiche, che rendono la visita, valorizzata da sapienti guide, dinamica e interessante, in uno de "I Borghi più belli d'Italia".

Modalità di accesso

Si accede alla struttura dal portone principale situato in Salita Castello, 6, 83049 Monteverde AV.

Come arrivare

Salita Castello, 6, 83049 Monteverde AV

Mappa

Costi

Per accedere alla struttura non è necessario il pagamento di alcuna somma.

Orario per il pubblico

Si  può accedere alla struttura i seguenti giorni su prenotazione:

Lun - Mar - Mer - Gio e Ven - Sab - Dom dalle 10:00 alle 19:30.

Struttura responsabile

Ulteriori informazioni

Contatti: 

Telefono 082786043.

Ultimo aggiornamento: 17-06-2024

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà? 1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 150 caratteri